Mercato Immobiliare. Un esperto è indispensabile.

0
1209

Mercato Immobiliare: “Mettere la casa in vendita significa avere idea di quali sono i criteri con cui le agenzie immobiliari formulano un prezzo per il proprio immobile. Può capitare a chiunque, anche in provincia di Ragusa, di contattare diverse agenzie per ricevere valutazioni sulla casa in vendita e sentirsi fare stime e valutazioni diversissime, nella maggior parte dei casi sulla base di una sola occhiata. Ecco perché è importante ricevere una valutazione corretta”. Lo dice Mario Chiavola, titolare di OmniRe – Real Estate che, ormai da un decennio, opera nel settore in ambito ibleo e conosce in maniera approfondita quali i passi da compiere per ottenere risultati. “Per uno stesso immobile, ad esempio – dice Chiavola – ci sono agenzie nel Ragusano che forniscono una valutazione di 100mila euro e altre che valutano 130mila. Adesso, 30mila non si possono certo considerare una differenza da poco. Ma quali sono i criteri che un agente immobiliare serio adotta per offrire una valutazione sull’immobile e perché è così importante ricevere la valutazione corretta per vendere la propria casa? Ricevere la valutazione corretta per una casa in vendita, ad esempio, nella città di Ragusa è fondamentale perché se viene valutata una cifra troppo elevata e troppo superiore alla media dei prezzi del nostro territorio sparando a caso solo per ottenere l’incarico in esclusiva, l’immobile rimarrà invenduto per mesi. E in tempi tutt’altro che di abbondanza per il mercato immobiliare, lasciare un immobile invenduto per sei mesi perché l’offerta iniziale è troppo alta significa essere costretti a venderlo, sei mesi dopo, a una cifra ancora più bassa rispetto a quella che si sarebbe potuta ottenere concretamente prima, dando retta all’agente meno rampante. Potremmo dire senz’altro che l’agente immobiliare in gamba non fa un giro su se stesso la prima volta che mette piede nella casa da vendere e spara la cifra alla fine della piroetta. Piuttosto, si prende il suo tempo, prende appunti sull’immobile e lo confronta con le banche dati che ha a disposizione e in particolare con quelle delle compravendite effettuate e non effettuate nella stessa zona e per immobili simili nei mesi precedenti. Inoltre, se è un professionista esperto confronterà e saprà dare un valore anche a quelle caratteristiche che rendono un immobile unico e ne possono influenzare il prezzo: le finiture, l’esposizione, i materiali, su quale piano si trova, la presenza di spazi esterni di proprietà e di che tipo, e così via”. Mario Chiavola chiarisce, quindi, che il prezzo da formulare nella valutazione è quello secondo l’agente immobiliare più giusto per vendere la casa di Ragusa in breve tempo, per evitare che la compravendita finisca subito in stand-by andando così incontro alle svalutazioni dei mesi successivi. “I primi mesi del 2015, anche nell’area iblea – aggiunge Chiavola – hanno contemplato, nel nostro settore, una lievissima ripresa. Il che potrebbe indicare che è il momento buono per vendere. Ma vendere al giusto prezzo e non alle cifre gonfiate di qualche anno fa. Anche perché nessuno ha la certezza che questa ripresa sia duratura. Anzi, al momento appare piuttosto incerta e fluttuante. Ecco perché diciamo che è opportuno osservare con attenzione le modalità di lavoro degli agenti immobiliari e occorre scegliere non il più ottimista ma quello che fa l’offerta meglio ponderata e con le maggiori garanzie di concludere la compravendita in tempi brevi”.

La Sicilia del 18/11/2015

Clicca su questo link solo se hai deciso di Vendere Veramente il tuo immobile

Commenti Facebook