7 Cose che devi Sapere per Comprare la Casa dei tuoi Sogni

0
1653

Ogni volta che capita di confrontarci con qualche acquirente che desidera acquistare casa e bussa alla porta della nostra agenzia immobiliare, iniziamo subito con lui un colloquio per capire bene che tipologia di esigenza dobbiamo soddisfare e quali sono le aspettative che questo ripone in quello che forse sarà l’investimento più importante della sua vita.

Acquistare casa non capita tutti i giorni ed è per questo motivo che sbagliare meno è una delle priorità nel nostro lavoro, sia come Agenti Immobiliari tradizionali che come Property Finder.
Appena iniziamo la discussione fissiamo subito alcuni paletti imprescindibili: per prima cosa dobbiamo conoscere le caratteristiche fondamentali dell’immobile, alle quali il cliente non può rinunciare; poi esaminiamo le caratteristiche desiderate, non essenziali, che speriamo di trovare nell’immobile.

Ecco i 7 consigli per comprare la casa dei sogni:
1 – Il prezzo. Prima di cercare casa è giusto capire la cifra che possiamo investire; a tal proposito è opportuno chiedere subito l’aiuto di un consulente finanziario che possa indirizzarci verso la giusta cifra che corrisponda ad un’adeguata rata di mutuo. Molte volte possiamo permetterci più di ciò che crediamo.
2 – A chi è destinata la casa? Prima di ogni altra cosa occorre capire a chi è destinata la casa, chi deve viverci. Se dovrà essere abitata da una famiglia con bambini, allora dobbiamo prevedere più camere da letto, spazi confortevoli e una zona relax o studio per le attività scolastiche ma utile a tutta la famiglia. Se poi la famiglia comprende anche animali domestici allora sarebbe opportuno prevedere anche uno spazio all’aperto. Diversa cosa se parliamo di una casa per coppia, la caratteristica principale deve essere quella della vicinanza con i luoghi di lavoro di entrambi i componenti e deve prevedere uno spazio relax/hobby. Caratteristica principale di una casa per single deve essere invece un ampio spazio salone/TV, magari con un bel tavolo da pranzo, un’ampia camera da letto e magari uno spazio all’aperto per le arrostite con gli amici.
3 – Nuovo o Usato? Comprare un immobile nuovo ha delle garanzie che certamente non possiamo pretendere in un immobile usato: la certificazione degli impianti, il risparmio energetico; dobbiamo però pagare qualcosa in più al mq. E le modifiche che possiamo fare sono veramente poche. Un immobile usato e da ristrutturare invece lo compriamo ad un costo notevolmente inferiore, possiamo realizzarlo come meglio crediamo e risparmiamo il 50% ai fini IRPEF sulla ristrutturazione.
4 – Centro o Periferia? Anche in questo caso occorre capire a chi è destinata la casa. Generalmente il centro è la zona più prestigiosa della città, è più popolato e più confusionario ma è più vicino alle strutture pubbliche e ai servizi commerciali; chi acquista casa al centro può evitare l’autovettura con notevole risparmio. La periferia ha altri lati positivi, come la facilità degli spostamenti con gli altri comuni, la disponibilità di spazi verdi in casa (giardini per animali).
5 – I vicini di casa, l’altra grande famiglia. Chi compra casa compra anche i vicini, ecco perché prima di acquistare casa sarebbe opportuno vederla in diversi momenti della giornata per capire il comportamento dei vicini, i rumori del quartiere e gli odori che magari provengono da ristoranti o attività commerciali della zona.
6 – Immaginarsi nel futuro. Quando compriamo una casa dobbiamo pensare anche al futuro, immaginarci lì fra 30 anni con gli acciacchi normali della terza età. Immaginiamo le eventuali spese che possono essere necessarie per la ristrutturazione dello stabile condominiale, se è possibile installare l’ascensore, se dobbiamo prevedere una stanza per qualche genitore. E’ sempre possibile cambiare casa ma in ogni caso è opportuno considerare tutte le variabili.
7 – Quando ci innamoriamo di una casa, come per le persone, è difficile vederne i difetti anche se sarebbe opportuno sforzarsi di essere obiettivi e quanto meno conoscerli per imparare ad accettarli.

Commenti Facebook